Venditti “Ho rischiato di morire” paura prima del concerto a Roma

11
Mar
2019
Pubblicato da:

Antonello Venditti ha rischiato di morire, e questa notizia non è una bufala. A raccontare i drammatici fatti accaduti l’altra notte è lo stesso artista che sceglie di prendere la parola in prima persona per mettere tranquilli i fan.

A Roma per al secondo appuntamento del tour Sotto il segno dei pesci, il cantautore romano prima di salire sul palco ha rischiato il soffocamento a causa di un semplice pezzo di carne che “non voleva saperne” di scendere.

“Ieri sera stavo per morire, un pezzo di carne – ha raccontato lui sui social – non scendeva giù e il nostro maestro delle luci Max Tommasino mi ha salvato con la manovra di Heimlich. Ora ho dolore al costato ma sono felice di essere qui con voi”.

Per fortuna la situazione si è risolta nel migliore dei modi, tutto grazie al tempestivo intervento del collega, perfettamente a conoscenza di come comportarsi in una situazione “Imparate quella manovra – si è raccomandato infine Venditti – può salvare delle vite”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più