Ultimo presenta il nuovo disco “La sensazione di appagamento mi fece star male. Mi misi al pianoforte”

24
Gen
2019
Pubblicato da:

Ultimo si prepara per il nuovo disco, dopo Pianti e Peter Pan il giovane artista pubblica un altro album di inediti. Il brano con cui parteciperà a Sanremo, I tuoi particolari, è il primo brano estratto del nuovo lavoro.

L’annuncio su Instagram Il disco è finito. Uscirà dopo l’avventura a Sanremo. Sarà anticipato prima con dei singoli. Tenetevi pronti… un disco che andrà a chiudere il cerchio di ‘Pianeti’ e ‘Peter Pan’.”.

Questo album, di cui non si conoscono i dettagli, è il suo terzo lavoro (o come già lo chiama qualche fan “capolavoro”) che segue la partecipazione a Sanremo, lo stesso Sanremo che nella passata edizione lo vide trionfare tra i giovani.

Ultimo potrebbe quest’anno seguire le orme di Francesco Gabbani: il suo brano è il favorito della gara e potrebbe portare il giovane artista alla vittoria.

Sul terzo album invece, Ultimo ha svelato come sia nato dal dolore dato dalle sensazioni del successo Quando scrissi il primo volevo qualcosa che non avevo, sognavo di vivere in alto, volevo gridare al mondo che esistevo; ero convinto che una donna mi avrebbe cambiato la vita. Il secondo è stato l’album dove disegnavo le mie ambizioni concretizzate, volevo che ‘Peter Pan’ fosse la rappresentazione del sogno che si avvera, il ‘desiderio che muta in riuscita’. ‘Colpa delle favole’ è la consapevolezza che quando sogni troppo prima o poi arriva la realtà. E puoi far finta di non vederla, puoi camminare più veloce quando ti accorgi che è dietro di te, ma non puoi scappare per sempre. Un giorno tornai a casa, avevo la sensazione di aver avuto tutto quello che volevo, dalla vita privata a quella della musica. E questa strana sensazione di totale appagamento mi fece paradossalmente star male… mi misi al pianoforte, fissai il vuoto e pensai ‘non è colpa mia, è colpa delle favole’”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più