Leonardo.it

Successo planetario di “Gangnam Style”, il Sudcorea premia il rapper Psy

06
Nov
2012
Pubblicato da:

Ha fatto impazzire tutti con il suo tormentone “Gangnam Style“, adesso il rapper sudcoreano Psy si prepara a ricevere anche una medaglia dell’Ordine di Okgwan per meriti culturali. Il Ministero della Cultura sudcoreano, infatti, premierà con una delle principali onorificenze culturali del Paese il rapper Psy, autore della hit di successo “Gangnam Style” e del relativo folle video, in cui uno strambo balletto è diventato una fonte d’ispirazione internazionale.

Psy, nato Park Jae-sang, verrà premiato non solo per la sua carriera di artista, ma anche per avere reso celebre il quartiere di Gangnam ed accresciuto l’interesse mondiale nella Corea del Sud. Gangnam è uno dei quartieri più chic di Seoul, l’equivalente sudcoreano – come ha spiegato lo stesso Psy – di Beverly Hills.

Su internet, il “Gangnam Style” di Psy è divenuto il secondo video più guardato della storia su YouTube, subito dopo “Baby” di Justin Bieber, e poco prima di “On The Floor” di Jennifer Lopez.

    Ti potrebbero interessare:

  • Justin Bieber e Selena Gomez sposi

    La notizia delle nozze del cantante con la sua lei è arrivata oggi come una grande sorpresa: la loro storia d'amore, che è sempre stata al centro del gossip, sempre essere arrivata ai fiori d'arancio. (altro…)...
  • Justin Bieber fa a pugni con un fan

    Al termine del suo concerto a Barcellona, tappa del suo "Purpose tour", Justin Bieber ha avuto uno scontro "corpo a corpo" con un fan troppo invadente. (altro…)...
  • Justin Bieber arriva a Bologna

    Stasera l’attesissimo appuntamento a Bologna per una delle due tappe italiane del “Purpose World Tour” di Justin Bieber; i fan hanno assaltato l’hotel del cantante al suo arrivo. (altro…)...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.