A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Successo planetario di “Gangnam Style”, il Sudcorea premia il rapper Psy
06
Nov
2012

Successo planetario di “Gangnam Style”, il Sudcorea premia il rapper Psy

Pubblicato da:

Ha fatto impazzire tutti con il suo tormentone “Gangnam Style“, adesso il rapper sudcoreano Psy si prepara a ricevere anche una medaglia dell’Ordine di Okgwan per meriti culturali. Il Ministero della Cultura sudcoreano, infatti, premierà con una delle principali onorificenze culturali del Paese il rapper Psy, autore della hit di successo “Gangnam Style” e del relativo folle video, in cui uno strambo balletto è diventato una fonte d’ispirazione internazionale.

Psy, nato Park Jae-sang, verrà premiato non solo per la sua carriera di artista, ma anche per avere reso celebre il quartiere di Gangnam ed accresciuto l’interesse mondiale nella Corea del Sud. Gangnam è uno dei quartieri più chic di Seoul, l’equivalente sudcoreano – come ha spiegato lo stesso Psy - di Beverly Hills.

Su internet, il “Gangnam Style” di Psy è divenuto il secondo video più guardato della storia su YouTube, subito dopo “Baby” di Justin Bieber, e poco prima di “On The Floor” di Jennifer Lopez.


Ti potrebbero interessare:
American Music Awards: ecco la lista di tutti i vincitori
La 42° edizione degli American Music Awards si è svolta ieri 23 novembre al Nokia Theatre L.A. Live di Los Angeles, in California. Sorprese e conferme hanno caratterizzato la serata, che ha premiato soprattutto gli One Direction come artisti...
Dopo Gangnam Style, il nuovo tormentone è “Chick Chick”
Sette milioni di visualizzazioni in meno di un mese: "Chick Chick" si avvicina pericolosamente al successo di "Gangnam Style" di Psy, che sicuramente ricorderete. Il brano è stato messo online per la prima volta lo scorso 22 ottobre dalla...
Parigi, un’altra rissa tra Justin Bieber e un paparazzo
Se è vero che i paparazzi lo provocano spudoratamente, con insulti, urla, o semplicemente trovandosi in ogni luogo dove c'è lui, eliminando di fatto ogni forma di privacy, è vero anche che Justin Bieber ci casca ogni volta. Proprio ieri...