Sanremo 2019, a chi sarà affidata la conduzione?

11
Feb
2018
Pubblicato da:

Si è chiuso il Festival di Sanremo di quest’anno, già nominato il nuovo Sanremo dei record, anche per gli ascolti registrati in ogni puntata: a nemmeno 24 ore dalla sua fine si pensa già al prossimo anno.

Chi ci sarà al timone del prossimo Festival di Sanremo? Quest’anno il Festival ha fatto registrare alla Rai gli ascolti migliori degli ultimi 16 anni, era dal 2002 che non si vedevano numero di questo genere, sia per share che per telespettatori.

La domanda di rito arriva a poche ore dall’annuncio dei vincitori: chi ci sarà il prossimo anno? Il direttore di Rai1, Angelo Teodoli, non si è sottratto alla domanda ma non ha nemmeno fornito una risposta esaustiva.

In prima linea l’ipotesi FiorelloEsiste un lavoro incessante per far tornare Fiorello in Rai, ci stiamo lavorando, ci sta lavorando Fiorello, l’ha confermato lui stesso”.

Si pensa a Sanremo2019, che sarà una grandissima sfida “Il percorso che porta alla conclusione di un Festival è una grande opportunità che va sondata e condivisa con chi ha voluto farlo, in questo caso Baglioni. Questa cosa non era prevedibile un anno fa ma vorrei sottolineare la capacità di Rai di intercettare delle possibilità e farle crescere nel miglior modo possibile, potremmo immaginare una cosa diversa anche il prossimo anno. Questo è il bello di creare nuovi progetti editoriali in Rai, c’è uno spazio aperto per il prossimo anno, una sfida bella con cui ci confronteremo”.

Claudio Baglioni potrebbe essere una delle scelte, assieme a Fiorello e anche a Celentano, che è sempre ben accetto dalla direzione “Magari volesse tornare a fare un po’ di televisione alla RockPolitik, le nostre braccia sono sempre aperte, è un grande artista” dichiara il vicedirettore Claudio Fasulo.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più