A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Muse al Sun: bustarelle per suonare a Roma
29
Lug
2013

Muse al Sun: bustarelle per suonare a Roma

Pubblicato da:

Matthew Bellamy ha sparato una bomba, probabilmente senza pensarci più di tanto: pagate dall’entourage dei Muse delle bustarelle durante l’allestimento dello spettacolo.

L’intervista verteva sui problemi  incontrati durante la preparazione degli eventi ed è proprio in quel momento che il cantante dei Muse si è lanciato in questa infamante accusa, che se non ritrattata sicuramente avrà degli strascichi.

Questa la dichiarazione raccolta dal Sun:

“Ci sono problemi dovunque si va. Abbiamo commercialisti e avvocati che discutono con le amministrazioni locali, con la polizia, con i promoter. A Roma abbiamo corrotto della gente, pagando migliaia di euro, per ottenere l’autorizzazione a sparare fuochi d’artificio. Abbiamo chiamato l’ambasciata inglese, e abbiamo discusso con dei diplomatici. Quando devi fare una cosa simile lontano da casa è una cosa grossa, e molto costosa. E’ veramente incredibile quanto sia costoso.”


Ti potrebbero interessare:
Rolling Stones in Italia nel 2014
Non sono state rivelate ufficialmente delle date e nemmeno le location, ma una cosa è certa: entro quest'anno i Rolling Stones si esibiranno in Italia. A confermarlo è stato il promoter italiano della band Mimmo D'Alessandro per la Live Promoting...
Londra: riaprono al pubblico gli studi di Abbey Road
  Gli Abbey Road Studios, i famosissimi studi di registrazione creati nel 1931 dalla EMI a Londra e situati nell'omonima via, finalmente riapriranno le porte al pubblico. Era troppo tempo che gli studi non erano più visitabili e questo...
The Sun: Lee Ryan e Duncan James dei Blue sono amanti
Che una testata giornalistica di tutto rispetto come il The Sun dia notizie false e campate in aria sembra piuttosto strano. Eppure Duncan James - il membro biondo e gay dei Blue - ha risposto all'articolo pubblicato dal giornale che voleva lui e...