Leonardo.it

Max Pezzali ripubblica Hanno Ucciso L’Uomo Ragno per i suoi vent’anni

15
mag
2012
Pubblicato da:

 

Era il 1992 quando gli 883 pubblicavano il loro album d’esordio: Hanno Ucciso L’Uomo Ragno.

A distanza di vent’anni, Max Pezzali ha pensato di pubblicare una riedizione dell’album che portò la sua band al successo. Uscirà infatti il 5 giugno 2012 Hanno Ucciso L’uomo Ragno 2012.

Il disco vedrà numerose collaborazioni del mondo hip hop. Hanno infatti collaborato alla realizzazione dell’album nomi del calibro di EnticsEnsiTwo FingerzEmis KillaDargen D’AmicoClub DogoFedez e Baby K.

 

Nell’album sarà presente anche la collaborazione con J Ax con il quale MAx Pezzali ha inciso un brano inedito dal titolo Sempre Noi, che sarà in rotazione radiofonica a partire dal 25 maggio e farà da apripista all’uscita della riedizione di Hanno Ucciso L’Uomo Ragno.

    Ti potrebbero interessare:

  • Gigi D’Alessio segue Fedez e dice addio alla SIAE

    Dalla SIAE ala piattaforma digitale Soundreef: anche il cantante Gigi D’Alessio intraprende la strada del collega rapper Fedez. Il contratto con l’AD di Soundreef è stato firmato. (altro…)...
  • Fedez-Emma, la proposta indecente del rapper

    Indimenticabili gli auguri fatti ad Emma Marrone durante la serata della finale di Amici da parte di Maria De Filippi e dei suoi colleghi; assieme a questi però si sono fatti notare anche gli auguri da parte del collega Fedez, che si sono rivelati...
  • La finale di Amici: Sergio o Elodie?

    L'attesissima finale di Amici va in onda oggi, giovedì 26 maggio 2016: tanti ospiti in studio, le due squadre capitanante da Nek con J Ax e Emma con Elisa, 4 i concorrenti rimasti in gara che concorrono per il titolo finale. (altro…)...
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.