Marco Carta mostra la cicatrice “Chi se ne frega, sono vivo”

09
Lug
2018
Pubblicato da:

La sparizione dai social, il silenzio, poi il racconto dall’ospedale e il ritorno a casa: doveva rimanere segreto tutto quello che è accaduto a Marco Carta, ma dopo il racconto della nonna ai giornali il cantante mostra i segni di questo periodo.

Una cicatrice, lunga e profonda in mezzo alla pancia, il segno di un periodo difficile da cui oggi, con calma e con il tempo necessario, il cantante si riprenderà.

Il suo corpo mostra i segni e sulla cicatrice, se qualcuno dovesse avanzare commenti negativi, lui afferma “E chi se ne frega? Sto qui a scrivere, Vuol dire che sono ancora vivo!”.

Un momento difficile che lui preferisce non commentare in pubblico, mostra però solo i segni di quello che è stato: il ricordo e la cicatrice resteranno sempre, ma la forza e l’affetto lo aiuteranno a tornare più forte di prima.

 

E chi se ne frega? Sto qui a scrivere, vuol dire che son vivo.

Un post condiviso da Marco Carta (@marcocartaoff) in data:

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più