Leonardo.it

Madonna, la lettera del 1990 in cui attacca Whitney Houston e Sharon Stone va all’asta

14
Lug
2017
Pubblicato da:

Dopo quasi 30 anni la famosa lettera che scrisse Madonna sfogandosi contro la carriera delle colleghe Whitney Houston e Sharon Stone per la loro mediocrità in campo lavorativo, arriva in rete e il documento finisce all’asta.

Era il 1990 quando Madonna scrisse questa lettera: parte del contenuto divenne famoso subito ma il documento originale non è mai stato divulgato. Oggi questa lettera, portata alla luce da Darlene Lutz rivela quanto ai tempi la cantante fosse frustata: la sua carriera non era ancora decollata e parallelamente invece c’erano Whitney Houston all’apice del successo in campo musicale e Sharon Stone riconosciuta come sex symbol nel mondo del cinema dopo il boom del suo film Basic Instict.

Nella lunga lettera infatti Madonna ammette di sognare di essere al posto di entrambe le donne, dichiarando una grande sofferenza di fondo per qualcosa che sente di non poter avere.

È così frustrante leggere che Whitney Houston abbia una carriera musicale che io vorrei avere e che Sharon Stone abbia una carriera cinematografica che non potrò mai avere. Non perché io voglia essere queste donne, perché piuttosto preferirei morire, ma sono così terribilmente mediocri, e sono sempre poste come un esempio di virtù e di parametro di misura per umiliarmi. Io non penso di poter giocare il gioco per essere accettata. Sono molto intelligente, sono molto orgogliosa. Sento di non avere una carriera, una famiglia, niente di permanente o di tangibile. Lo sguardo sulla mia vita al momento è davvero molto nero, per questo non sono buona per voi o nessun altro. Ho bisogno di riguadagnare il mio senso della forza e la mia gioia di vivere!”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più