Lo sfogo di Paola Turci “Una donna è realizzata anche se non è madre”

08
Mar
2019
Pubblicato da:

Paola Turci torna, nel giorno della festa delle donne, con un nuovo messaggio in difesa di tutte quelle donne che spesso vengono messe ai lati della società per non essere riuscite a diventare madri, per natura o per scelta come nel suo caso.

Se non si è madri, non vuol dire che non si può essere comunque donne realizzate nella vita. Questo il messaggio della cantante che ancora una volta torna a ribadire pubblicamente il suo pensiero, promuovendo una battaglia di aiuto verso tutte coloro che si sentono denigrate per il solo fatto di non essere diventate madri.

Una donna è realizzata anche senza figli, assolutamente sì. La mia è stata una scelta, e sempre più deve esserlo per le donne, in generale. Una donna ha tante sfumature: è tante cose, allo stesso modo dell’uomo. Può vivere e realizzarsi con le sue passioni, il suo lavoro, la sua arte e la sua curiosità per il mondo.”

Questo il suo pensiero, partendo dal suo caso personale fino a delineare un profilo comune per tutte le donne che, per natura o per scelta, hanno deciso di dedicare energia e interessati ad altre tematiche diverse da quelle della famiglia. Un messaggio il suo soprattutto contro tutti quegli uomini che spesso usano la violenza come solo modo per farsi sentire “Sono fondamentali il dialogo e lo scambio. Sono incapace di essere aggressiva e violenta. Non mi piace lo scontro fine a se stesso. Ho bisogno della mia libertà, la noia mi uccide e uccide le relazione. Fuggo dagli uomini narcisisti. Li detesto.”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più