Leonardo.it

Linkin Park oltre Bowie: negli USA 23 brani tornano in classifica

07
Ago
2017
Pubblicato da:

Era successo anche dopo la morte di David Bowie che alcuni dei suoi brani tornassero in cima alle classifiche americane; dopo l’addio a Chester Bennington ora a dominare le TOP OF THE MUSIC del momento sono i brani dei Linkin Park.

Il suicido di Chester Bennington, avvenuto lo scorso 20 luglio nella sua residenza in California, ha fatto notizia in tutto il mondo smuovendo di conseguenza anche le vendite della discografia dei Linkin Park. La band è tornata nella TOP10 delle classifiche italiane con un paio di album, ma in America c’è stato un vero e proprio boom: nella classifica del 100 singoli più venduti, stilata da Billboard, sono ben 23 i brani della band tornati ad essere richiestissimi sul mercato.

Il gruppo ha dunque superato il record di David Bowie, che dopo la sua morte ebbe “solo” 21 canzoni in classifica.

I brani che hanno avuto maggior successo nell’ultimo periodo sono (in ordine):
Numb (2003) – testo e traduzione
In the end (2000) – testo e traduzione
Heavy (2017) – testo e traduzione
One more light (2017) – testo e traduzione
What I’ve Done (2007) – testo e traduzione
Crawling (2007) – testo e traduzione
Somewhere I Belong (2007) – testo e traduzione

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più