Leonardo.it

Lily Allen preferisce la vita da mamma a quella da popstar

14
apr
2012
Pubblicato da:

Dopo l’abum It’s Not Me, It’s You uscito nel 2009, Lily Allen si è concessa una pausa per dedicarsi alla figlia Ethel, nata lo scorso novembre.
 
Secondo quanto riportato dalla rivista Closer, l’assenza sarà ancora lunga, infatti la Allen vorrebbe “riempire la casa di figli”.
La fonte afferma che Lily è contenta della vita da mamma, soprattutto ora che il periodo peggiore pare terminato, ma non intende allontanarsi dalla figlia “ha anche parlato di cose di lavoro col suo manager, ma in ogni caso non si separerà dalla bambina perché ha detto che non la darà mai ad una baby-sitter”.

 

Già prima del matrimonio, celebrato l’11 giugno 2011, aveva dichiarato alla rivista “ES“:

 

“Sono felice quando sto in cucina, mentre sfoglio un libro di interior design o ficco ricette nel mio quaderno degli appunti. Sto benissimo quando mi accoccolo vicino all’Aga (tipica stufa da cucina) e sento al telefono i commercianti. Che mi si creda o meno, ho 26 anni. E facevo la popstar. Strano, eh? E il bello è che questa è proprio la vita che volevo fare. Ho sempre voluto sposarmi e ho sempre voluto avere dei figli, metter su casa. Quindi evviva le casalinghe, sono felicissima d’essere una casalinga anch’io. E farò la casalinga…fino a quando avrò soldi per farlo. E se i soldi finiscono…tornerò a fare la popstar, temo”.

 

Dichiarazioni controcorrente, quindi, visto che la lotta al successo assilla le cantanti di tutto il mondo.

Clicca QUI per vedere il video di Not Fair, singolo estratto dall’ultimo album.