Leonardo.it

Led Zeppelin al cinema con un film sulla loro reunion

02
ott
2012
Pubblicato da:

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot OR
Suppress Placement Boxes.

La prossima settimana, i Led Zeppelin saranno a New York per promuobere il film “Celebration Day”, un documentario sul gruppo che mostrerà immagini tratte dal concerto di Londra del 2007, l’unica data in cui il gruppo è tornato insieme per una reunion. In quell’occasione, il gruppo era tornato ad esibirsi in memoria del fondatore dell’Atlantic Records, Ahsmert Ertegun.

Il gruppo di “Stairway To Heaven“ si sciolse nel 1980, dopo la morte del batterista John Bonham, trovato senza vita nella sua stanza e soffocato dal proprio vomito dopo una giornata trascorsa a bere alcolici. Gli altri tre componenti decisero, così, di chiudere il capitolo Led Zeppelin, iniziato nel lontano 1968.

“Celebration Day” sarà proiettato nei cinema di oltre 40 paesi il 17 ottobre prossimo, in Italia saranno 150 i cinema in cui sarà possibile visionare il film. La trama tratta la cronaca appassionata di un regista che bada alla musica, alle corde della chitarra e ai sudori della batteria. Potrete godervelo al cinema o a casa, poichè il 19 novembre sarà messo in vendita anche in versione dvd.

Nel film troverete, al posto del batterista John Bonham, il figlio Jason, ora 46enne. Alla presentazione a Londra il 21 settembre scorso, Jimmy Page aveva speso parole molto carine per lui: “Fin dalle prime prove è stato incredibile. Avevamo già suonato tutti insieme al suo matrimonio, dopo che lui nel pomeriggio era andato a dormire e ho dovuto svegliarlo per proseguire la festa”.

La première è prevista al Ziegfeld Theater a Manhattan, il 9 ottobre. Questo evento sarà preceduto da una conferenza al Museo di arte moderna, in cui interverranno i tre componenti Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones. Il complesso sarà presente anche alla prima proiezione a Londra il 12 ottobre, all’Hammersmith Apollo, a Berlino il 15 e a Tokyo il 16 ottobre.