Leonardo.it

Lauryn Hill: nel mirino del fisco, si dichiara colpevole e rischia tre anni di carcere

01
lug
2012
Pubblicato da:

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot OR
Suppress Placement Boxes.

 

 

Si è dovuta arrendere di fronte all’evidenza, e si è infine dichiarata colpevole: la cantante Lauryn Hill si è presentata davanti ad un giudice federale lo scorso 29 giugno e ha affermato di non aver presentato le dichiarazioni dei redditi negli anni 2005, 2006 e 2007.

L’ex leader dei Fugees ha ammesso di aver consapevolmente deciso di non dichiarare il suo reddito allo stato, e parliamo di entrate che ammontano a circa  2 milioni di dollari. E così la cantante del New Jersey dovrà ripresentarsi in aula il prossimo novembre per la sentenza che potrebbe condannarla a tre anni di carcere, senza contare il rischio di 100mila dollari di multa.

La cantante, il cui nome completo è Lauryn Noel Hill, ha esordito nel film Sister Act 2 nei panni di Rita, ed è ormai una star 37enne di fama mondiale. A proposito dell’intricata questione della dichiarazione dei redditi, sul suo blog ha dichiarato:

“Per alcuni anni, sono rimasta in un ambito che molti definiscono ‘underground’. L’ho fatto per costruire una comunità di persone che come me aspirano ad un desiderio di libertà e a vivere la vita senza manipolazioni e controlli. I miei interessi erano completamente diversi da quelli degli anni precedenti”.

Staremo a vedere se la cantante statunitense se la caverà solo con una multa o se dovrà passare qualche anno in gattabuia.