Leonardo.it

Laura Pausini dona l’incasso dei concerti di Verona ai terremotati

01
giu
2012
Pubblicato da:

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot OR
Suppress Placement Boxes.

 

Sono previste per il 4,5 e 6 giugno le date all’Arena di Verona dell’ “Inedito World Tour 2012” di Laura Pausini, e la cantante ha deciso di portare avanti un’iniziativa più che onorevole per dare un suo contributo concreto alla terribile situazione dei terremotati emiliani in seguito alle disgrazie di questi ultimi giorni:

 

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot OR
Suppress Placement Boxes.

Seguendo un po’ la filosofia del collega Biagio Antonacci, promotore fin da subito di una raccolta di fondi attraverso la musica, Laura ha deciso che l’incasso di tutte e tre le date del concerto verrà interamente devoluto a tutte le persone colpite dal terremoto che nei giorni scorsi ha sconquassato l’Emilia Romagna.

 

La scelta è quindi quella di non fermarsi ma continuare a cantare, e utilizzare la musica come espediente per riuscire a dare un aiuto concreto a chi oggi si trova in difficoltà. Queste le dichiarazioni della cantante e dell’ufficio stampa:

In rispetto delle persone che da molti mesi aspettano queste serate, in particolare quella del 4 giugno e che arrivano anche da paesi lontani, abbiamo deciso di dare voce alla musica: staremo insieme, canteremo e dedicheremo i nostri concerti alla mia amata Emilia Romagna.

 

Ci sono molti modi per aiutare donando, pubblicamente o privatamente, io ho deciso di farlo in entrambi i modi, perché mi sento vicina alle persone della mia regione. Non è importante come lo si fa, è importante farlo, anche con piccolissimi gesti, ora e poi.