A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Jimi Hendrix: la sua casa londinese diventa un museo
31
Dic
2013

Jimi Hendrix: la sua casa londinese diventa un museo

Pubblicato da:

L’appartamento londinese che fu abitato da Jimi Hendrix dal 1968 fino alla sua morte, verrà trasformato in un museo permanente. E’ stato infatti approvato il progetto per la creazione di una casa museo dedicata al chitarrista di Seattle: situata al numero 23 di Brook Street, il luogo di interesse sarà di fianco all’Haendel House Museum, la casa museo dedicata al compositore Georg Friedrich Haendel.

Il tutto è stato finanziato dalla Heritage Lottery Fund, che ha versato oltre un milione di sterline per ristrutturare l’interno della casa.

Handel House & Jimi Hendrix Flat

Jimi Hendrix divideva l’appartamento con Kathy Etchingam, la sua ragazza dell’epoca, e pagava 30 sterline alla settimana per l’affitto.

Wesley Kerr, capo dell’Heritage Lottery Fund, ha rivelato che il doppio progetto parallelo di celebrazione di Haendel e Hendrix sarà assolutamente originale e particolare, ma unito dal filo rosso della creatività musicale.

Il nuovo museo dedicato ad Hendrix includerà uno spazio educativo con un programma didattico sulla musica dal barocco al rock. Al momento non sono stati comunicate le tempistiche per la fine dei lavori e l’apertura del museo.


Ti potrebbero interessare:
Jimi Hendrix, esce il 5 marzo il nuovo disco di inediti
Il prossimo 5 marzo sarà possibile ascoltare nuovi brani di Jimi Hendrix: in quella data, infatti, arriverà nei negozi di dischi di tutto il mondo il nuovo album postumo, composto di soli pezzi inediti. Il disco è intitolato "People, Hell...
Omaggio a Jimi Hendrix: Alex Britti in tour con Simple Minds
La passione di Alex Britti per Jimi Hendrix deve esser stata la molla scatenante che ha portato alla nascita di un progetto live fuori dagli schemi e che vede protagonista un trio davvero niente male. Il cantautore romano, infatti, suonerà per...
Venduta a 300.000 euro la chitarra bruciata di Jimi Hendrix
E' stata venduta a 237.000 sterline, pari a circa 300.000 euro, la chitarra che Jimi Hendrix bruciò nel 1967 al famoso festival di Monterey. Il famoso chitarrista era solito bruciare le chitarre sul palco, tanto che ricorderete che nel 2008 fu...