A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Il ritorno di Ronan Keating
22
Lug
2012

Il ritorno di Ronan Keating

Pubblicato da:

 

Risale al 2009 “Songs For My Mother“, l’ultimo album di Ronan Keating. Si trattava, però, solo di un album di cover, quindi possiamo affermare che l’ex-boyzone manca dalle scene da ben 6 anni, ossia dal 2006, quando uscì il suo ultimo album di inediti: “Bring You Home“. I fan possono dormire tranquilli: Ronan sta per tornare.

Il cantante irlandese ha annunciato un nuovo disco di inediti, “Fires“, in uscita il prossimo 3 settembre; l’album è preceduto da un singolo omonimo, in programmazione radiofonica in questi giorni.

Non ha passato un bel periodo, negli ultimi anni, il cantante di Dublino. L’anno scorso, infatti, si è separato dalla moglie Yvonne dopo quasi quattordici anni di matrimonio, non con poca sofferenza, e forse è stata proprio quest’esperienza a dargli la forza di tornare a mettersi in gioco nella musica, e di pubblicare un nuovo album.

Ronan Keating, classe 1977, divenne famoso per essere il talentuoso frontman dei Boyzone, una boyband irlandese nata negli anni novanta, che conta ad oggi oltre 20 milioni di dischi venduti. Dopo un lungo periodo di pausa del gruppo, mai definito scioglimento, e che ha permesso a Keating di fare carriera come solista, nel 2007 i Boyzone hanno annunciato di essere di nuovo tornati insieme, inaugurando la loro “seconda volta” con un tour in Gran Bretagna. Nel 2013 i cinque boys, ormai non più ragazzi, festeggeranno vent’anni dalla fondazione del gruppo.


Ti potrebbero interessare:
Boyzone, è “Dublin To Detroit” il nuovo album – tracklist
Una delle boyband più amate del mondo sta per tornare con un nuovo album di cover. Stiamo parlando dei Boyzone, che dopo un lungo periodo di pausa sono tornati insieme nel 2007 con un tour in Gran Bretagna che ha avuto molto successo. La band, che...
‘X Factor’ UK: possibile arrivo di cantanti professionisti
L'edizione britannica di "X Factor" ha in programma grosse novità e grandi svolte per la prossima stagione: il programma, che fin'ora ha accettato sempre e solo cantanti sconosciuti (che poi si è preoccupato di far diventare delle vere e proprie...