A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Il buon Antonacci: ricavato del concerto a Taranto andrà agli operai Ilva
06
Dic
2012

Il buon Antonacci: ricavato del concerto a Taranto andrà agli operai Ilva

Pubblicato da:

Biagio Antonacci si è mostrato sempre molto sensibile su temi così delicati. Vista la tragedia che ha ultimamente colpito la puglia, per la chiusura dell’Ilva che ha messo a rischio ben 20000 posti di lavoro, il cantante lombardo ha ben pensato di donare l’intero ricavato del suo concerto a Taranto ai figli degli operai dell’Ilva a rischio licenziamento.

“Ho deciso di avvalermi della consulenza del Notaio Luciano Quaggia a garanzia del fatto che la somma da me donata venga costantemente monitorata e utilizzata, in modo adeguatamente ed ufficialmente certificato, nel migliore dei modi”, ha dichiarato Antonacci.

Il concerto si terrà l’8 dicembre al Pala Mazzola di Taranto, e siamo sicuri che in tanti deciderete di partecipare, per due motivi: il primo è ovviamente ascoltare dal vivo uno dei cantautori più amati e apprezzati in Italia, il secondo è aiutare le famiglie che stanno vivendo il disagio della questione Ilva. 


Ti potrebbero interessare:
Classifiche FIMI dal 24/11 al 30/11: Tiziano Ferro al primo posto
Sono due le grandi entrate settimanali nella classifica degli album più venduti: al primo posto, come prevedibile, entra Tiziano Ferro con il suo Best Of, mentre in ottava posizione troviamo un dj amatissimo a livello internazionale; stiamo...
Classifiche FIMI dal 17/11 al 23/11: One Direction al primo posto
Il nuovo album degli One Direction non ha nemmeno fatto in tempo ad uscire che subito si è piazzato alla numero uno della classifica FIMI. Resta stabile al secondo posto Vasco Rossi mentre scendono dalla prima alla terza posizione i Pink Floyd. A...
Classifiche FIMI dal 20/10 al 26/10: entrano in top 10 gli Slipknot
Gli U2 restano in vetta alla classifica degli album più venduti della settimana stilata dalla FIMI. I cantanti che si contendono i primi dieci posti sono sempre gli stessi, a parte la nuova entrata in sesta posizione degli Slipknot con l'album...