Leonardo.it

Il buon Antonacci: ricavato del concerto a Taranto andrà agli operai Ilva

06
Dic
2012
Pubblicato da:

Biagio Antonacci si è mostrato sempre molto sensibile su temi così delicati. Vista la tragedia che ha ultimamente colpito la puglia, per la chiusura dell’Ilva che ha messo a rischio ben 20000 posti di lavoro, il cantante lombardo ha ben pensato di donare l’intero ricavato del suo concerto a Taranto ai figli degli operai dell’Ilva a rischio licenziamento.

“Ho deciso di avvalermi della consulenza del Notaio Luciano Quaggia a garanzia del fatto che la somma da me donata venga costantemente monitorata e utilizzata, in modo adeguatamente ed ufficialmente certificato, nel migliore dei modi”, ha dichiarato Antonacci.

Il concerto si terrà l’8 dicembre al Pala Mazzola di Taranto, e siamo sicuri che in tanti deciderete di partecipare, per due motivi: il primo è ovviamente ascoltare dal vivo uno dei cantautori più amati e apprezzati in Italia, il secondo è aiutare le famiglie che stanno vivendo il disagio della questione Ilva. 

Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.