Leonardo.it

I Pink Floyd a Roma, la spettacolare mostra dal 19 gennaio

30
Nov
2017
Pubblicato da:

All’inaugurazione sarà presenta il batterista Nick Mason assieme al leader della band Robert Waters: la mostra, dopo essere stata al Victoria & Albert Museum di Londra arriva in Campidoglio a Roma.

L’inaugurazione è in programma per il 19 gennaio 2018. Ad annunciare Their Mortal Remains è il batterista della band che rivela Io ci sarò certamente e arriverà anche Roger. Doveva essere un segreto…” sul collega David Gilmour  invece afferma “Non ci sarà, non è venuto nemmeno a Londra. Ma ha contribuito veramente tanto a questa mostra”.

Una spettacolare mostra per ripercorrere attraverso musica, foto, locandine, memorabilia, filmati, strumenti vintage la storia della band dal 1965 al 2005, culminata con la reunion del gruppo a Hyde Park per il Live 8.

“L’esposizione racconta la nostra storia ed è nata in modo meno premeditato di quanto possa sembrare — racconta Mason prima della presentazione ufficiale — Non colleziono memorabilia, accumulo cose. Col tempo ho cominciato anche a scrivere ricordi ma non sono il biografo della band. A Roma si vedrà un allestimento sostanzialmente uguale a quello londinese, cambierà qualcosa perché la mostra sarà legata al nostro forte rapporto con l’Italia. Ci saranno oggetti dei concerti di Venezia e Pompei. Non credo sia rimasto qualcosa della nostra prima data italiana, al Piper nel 1968». Confessa di non avere fatto nessuna scoperta sensazionale, ma qualche sorpresa l’ha avuta: «Per esempio ho scoperto una vecchia pedaliera che ha usato Gilmour e un mixer che credevo avessero solo i Rolling Stones”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più