Leonardo.it

Guè Pequeno si difende “Tutti bigotti”

11
Ago
2017
Pubblicato da:

Il video sembra essere finito in rete per un semplice errore, ma dopo le migliaia di critiche che il cantante ha ricevuto, ha deciso di spiegare cosa è successo, sfogandosi poi anche tutti quelli che l’hanno coperto di insulti.

Il video di pochi secondi pubblicato l’altro giorno sul suo profilo Instagram è stato frutto solo di un errore che gli sta costando molto caro. Guè Pequeno si è mostrato in rete con il pene in primo piano intento a praticare del classico “autoerotismo”; dopo pochi minuti il contenuto era stato rimosso dalla piattaforma ma le immagini erano già abbondantemente circolare in rete.

Nessuno gli ha risparmiato insulti e commenti, nemmeno Selvaggia Lucarelli che sul suo gesto commenta “Il vero dramma nella faccenda che Gue Pequeno abbia pubblicato per sbaglio il suo modesto augello e dunque un momento di sesso virtuale con non so chi, non sta tanto nella gaffe.  Sta nel fatto che pure uno come lui, che scende al bar e una con cui fare del sesso vero la trova, si riduca a masturbarsi davanti a un avatar. Amici uomini, ritornate a chiederci di uscire, anziché a chiederci di uscire una fotina, che qui tra un po’ ci toccherà sostituire il sesso col rubamazzo”.

A poco più di 24ore ecco come parla dell’accaduto il diretto interessato, definendo tutti quelli che lo hanno criticato come dei bigottiIl mio è stato uno sbaglio, quel video non doveva essere reso pubblico. Ho scoperto che ci sono tanti bigotti ma con una sega non si uccide un cane e non si picchiano dei bambini”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più