Gio Evan, il poeta musicista citato dalla Isoardi per l’addio a Salvini

05
Nov
2018
Pubblicato da:

Poeta, scrittore e cantautore, amato da moltissimi tra cui Elisa Isoardi. A molti sconosciuto, in realtà Gio Evan è una star del web da tempo perché con alcuni video ha superato su YouTube i 2 milioni di visualizzazioni.

Giovanni Giancaspro, in arte Gio Evan, è un giovanissimo (30 anni) scrittore e poeta, umorista, performer, cantautore e artista di strada. Personaggio noto a molti, ha una certa fama in rete perchè conta oltre 400.000 follower su Instagram e quasi 200.000 su Facebook; la sua notorietà è data delle sue poesie e canzoni, che vengono condivise sui muri, incise sui banchi di scuola, sugli alberi e su ogni superficie immaginabile per poi viaggiare in rete sulle bacheche del popolo del web.

Ed è proprio grazie ad una delle sue frasi che oggi il giovane, autore di brani famosi come Più in alto e il nuovo album di quest’anno Biglietto di solo ritorno, che oggi torna quasi magicamente sotto ai riflettori.

E’ Elisa Isoardi che lo prende come riferimento, non per la prima volta in realtà, nel suo addio a Matteo SAlvini. La love story tra la conduttrice Rai e il ministro degli Interni è giunta al capolinea e lei riprende le parole del giovane artista “Non è quello che ci siamo dati a mancarmi, ma quello che avremmo dovuto darci ancora. Gio Evan. Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato. Grazie Matteo”.

Con l’etichetta Marte Label, il suo ultimo album “Biglietto di solo ritorno” ha superato i 2.000.000 di ascolti su Spotify; all’interno di questo brano una collaborazione con Calcutta per il singolo A piedi il mondo, brano che da solo conta oltre un milione e trecento stream.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più