Ghali in carcere a San Vittore: una giornata con i “giovani-adulti”

13
Mar
2019
Pubblicato da:

Prossimo alla pubblicazione del nuovo singolo I Love You, Ghali ha passato ieri (martedì 12 marzo) un’intera giornata tra le mura e le sbarre del carcere San Vittore di Milano.  Insieme a Jorit (Jorit Agoch), artista napoletano e street artist, ha passato un’intera giornata con i detenuti.

Ieri siamo tornati al carcere di San Vittore a passare una giornata con i giovani-adulti – scrive l’artista pubblicando su instagram una foto che lo ritrae insieme al gruppo di detenuti – Insieme a noi è venuto Jorit grande artista napoletano che ringraziamo per il supporto, i ragazzi stanno bene e hanno i sogni ancora vivi. Ho fatto sentire a loro il nuovo singolo in anteprima e ci hanno fatto un murales nello spazio dell’ora d’aria. Salutano tutti gli amici e i familiari che fuori li aspettano”.

Il singolo da lui citato è appunto I Love You, in uscita il prossimo 15 marzo. Il cantate, amatissimo dai giovani e divenuto famoso grazie al brano Cara Italia, non ha svelato il significato di questo brano: molti infatti si chiedono di quale tema parlerà visto che lui stesso ama parlare della realtà anche politica e sociale che ci circonda, allo stesso modo sono in tanti quelli che avanzano l’ipotesi che il brano possa essere il “sequel” di Cara Italia, il singolo che lui ha dedicato all’Italia considerata la sua casa.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più