A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Francesco Guccini: L’Ultima Volta anticipa il nuovo album L’Ultima Thule
06
Nov
2012

Francesco Guccini: L’Ultima Volta anticipa il nuovo album L’Ultima Thule

Pubblicato da:

Uscirà il prossimo 27 novembre, come vi avevamo anticipato, il nuovo lavoro discografico di Francesco Guccini.

L’Ultima Thule, questo il titolo del nuovo album, sarà anticipato dal singolo L’Ultima Volta, in rotazione radiofonica e nei digital store dal 9 novembre.

L’album, che contiene 8 inediti scritti dallo stesso guccini, è un viaggio introspettivo attraverso la riscoperta dei luoghi di infanzia, lunghe notti piene di riflessioni, considerazioni intimiste sulla fine dell’esistenza, con un occhio sempre attento alla storia italiana e alla satira sociale.

Per la copertina del disco Guccini si è affidato a Luca Bracali:

Una sera di qualche mese fa ho incontrato per caso il fotografo Luca Bracali che mi ha fatto vedere parecchie foto dei suoi viaggi. Quando ho visto questo veliero fra i ghiacci polari ho detto: Eccola, è lei

 

Di seguito la cover e la tracklist di L’Ultima Thule

 

TRACKLIST

1.L’Ultima Volta

2.Canzone Di Notte N. 4

3.Su In Collina

4.Quel Giorno D’Aprile

5.Il Testamento Di Un Pagliaccio

6.Notti

7.Gli Artisti

8.L’Ultima Thule


Ti potrebbero interessare:
Guccini contro il “fan” Renzi: “Sono il suo preferito? Fatti suoi”
Qualche giorno fa, durante l'ospitata a Domenica Live di Barbara D'Urso, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi aveva dichiarato alla conduttrice napoletana di essere un grande fan di Francesco Guccini. In poche ore sul web è scoppiata...
Sanremo 2014: omaggio a Fabrizio De Andrè nella serata del venerdì
L'11 gennaio 1999, all'Istituto dei tumori di Milano dove si trovava ricoverato, scompariva Fabrizio De Andrè. Il cantautore aveva 58 anni, ne avrebbe compiuti 59 il successivo 18 febbraio. Sono passati 15 anni dalla sua morte, e gli organizzatori...
La disperazione dei politici: De Gregori e Guccini ‘votati’ per il Quirinale
Sabato scorso Giorgio Napolitano è stato rieletto come Presidente della Repubblica italiana. La decisione è avvenuta con il sostegno di Pd, Pdl, Lega e Scelta Civica, e ha scatenato dubbi, critiche e manifestazioni da parte del movimento 5 stelle...