Famiglia Bocelli, Giorgia ed Elisa protagonisti a Sanremo

09
Gen
2019
Pubblicato da:

Al Teatro Ariston l0’edizione numero 69 sarà ancora più spettacolare dello scorso anno, non solo per i contenuti musicali offerti dai cantanti in gara (annunciati a dicembre) ma anche per gli ospiti chiamati a partecipare.

Questa è la promessa di Claudio Baglioni, che questa mattina da Sanremo ha presentato il suo secondo Festival con i nuovi compagni di viaggio Virginia Raffaele e Claudio Bisio.

Voglio sempre che il festival sia un’occasione in cui l’ospite arriva e porta qualcosa, non prende solamente” queste le sue parole sul secondo festival che sarà dedicato alla canzone italiana, alla canzone nazionale. L’obiettivo di Baglioni è valorizzare il made in Italy, per questo motivo non sono stati annunciati artisti internazionali e probabilmente non vernano nemmeno inseriti nelle prossime settimane.

Gli ospiti ufficiali per ora sono tre: Andrea e il figlio Marco Bocelli, Giorgia ed Elisa. Tutti già “amici” di Sanremo, sono passati in passato più volte da quel palcoscenico, sia come concorrenti che come ospiti in varie edizioni.

Al dopo Festival è stato riconfermato Rocco Papaleo come conduttore.

La gara del 2019: le serate vedranno l’esibizione di tutti gli artisti il 5. Il 6 e 7 febbraio invece i cantanti si esibiranno di nuovo divisi in due gruppi. Venerdì 8 ci sarà la classica serata dei duetti con gli ospiti di Sanremo 2019 e sabato 9 febbraio scopriremo il vincitore.

Le canzoni scelte per quest’anno sono particolari spiega Baglioni “Ho ricostruito al centro della canzone uno schema di spettacolo narrativo. Voglio portare quest’anno l’armonia al festival per far sposare anche elementi lontani”

Infine la curiosità maggiore rimane sullo spettacolo, sul palco che Baglioni spiega Il palco di Sanremo 2019 sarà il più grande di sempre mi sa, il lavoro di Francesca Montinari è straordinario vedrete..

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più