Leonardo.it

Fabrizio Moro “Dedico la vittoria a mio figlio Libero”

13
Feb
2018
Pubblicato da:

Una vittoria di tanti quella di Ermal Meta e Fabrizio Moro al Festival di Sanremo, una vittoria annunciata fin dall’inizio ma quasi cancellata dopo una settimana intensa di polemiche sul loro brano. Alla fine a vincere non è stata tanto la canzone quanto la giustizia.

Ad una settimana a esatta dall’inizio di quell’avventura, Fabrizio Moro torna a casa e dedica la sua vittoria, come aveva già fatto alla finale, al figlio Libero.

Il suo messaggio, che arriva come commento alle giornate intense passate a Sanremo, racconta la sua avventura “Ho dedicato la vittoria di questo Festival a mio figlio Libero ma in realtà, questa vittoria è di tanti. E’ di tutti quelli che da anni lavorano intorno ai miei sogni per poterli concretizzare e mai, mai insieme a me si sono arresi: il mio management, i miei musicisti, la mia casa discografica, tutti quelli che in qualche modo mi hanno trasmesso energia e forza, proprio quando energia e forza non avevo più. Questa vittoria è una vittoria di tutti, perché da soli non si arriva mai da nessuna parte. Questa vittoria è soprattutto di tutti quelli che ci hanno creduto, di tutti quelli che negli anni si sono armati di coraggio, pazienza e fiducia e hanno macinato km per venirci a vedere suonare nei posti più dispersi d’italia, Grazie… Grazie per aver condiviso una parte della vostra vita con me.”.

Un messaggio speciale che è arrivato al cuore di molti, dai collaborati, ai compagni  di viaggio, ala famiglia e ai fanQuesto messaggio dunque, è indirizzato a tutti quelli che hanno camminato fianco a fianco a me e che in questi giorni, hanno invaso ogni centimetro di spazio per condividere il loro amore nei miei confronti…ovunque!  Grazie ragazzi, perchè attraverso le vostre parole, i vostri gesti e il vostro amore, mi avete fatto capire che insieme a me, avete vinto in tanti. Ci vediamo domani a Milano……Fabrizio”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più