Enrico Nigiotti, bello ma soprattutto bravo “Voglio che ricordino solo la mia musica”

08
Nov
2018
Pubblicato da:

E’ un musicista, è un cantautore, è un bel ragazzo. Ma Enrico Nigiotti racconta che i tantissimi complimenti che riceve non gli interessano, per lui conta solo la musica ed è solo per questa che vuole essere ricordato.

Ha partecipato ad Amici ma il successo non è arrivato, ci ha poi riprovato con X Factor e qui finalmente tutto quello che era il suo sogno è diventato realtà. Il talent di Sky gli ha dato l’opportunità della vita e lo ha trasformato in una star.

Intervistato dalla rivista Oggi, l’artista racconta come vorrebbe vedere arrivare la musica prima della sua immagine “Ciò che rimane di un musicista sono le sue canzoni. Ed è per quello che voglio essere ricordato, non per il fisico”. 

Il successo per lui è arrivato sicuramente prima di tutto per la musica, che tra le tante opportunità avute, è arrivata anche quella del duetto con una delle più grandi voci della musica italiana, Gianna Nannini.

Tutto questo però è stato frutto del caso “Nulla è nato a tavolino. Io tre anni fa ho aperto i suoi concerti e tra di noi è rimasto un rapporto di stima. Lei ha voluto provinare un mio pezzo a Londra e così è nata questa canzone. Ne vado fiero”.

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più