Leonardo.it

Eminem e il suon odio verso Trump “Il presidente è un kamikaze”

12
Ott
2017
Pubblicato da:

Durate la serata ai BET Hip Hip Awards, Eminem era uno dei presenti che è salito sul palco e al termine della sua performance musicale non ha risparmiato commenti negativi contro l’attuale Presidente degli Stati Uniti.

Eminem, come molti altri suoi colleghi che nei mesi passati sono scesi per le strade di New York e Manhattan, ha protestato pubblicamente contro Donald J. Trump esprimendo chiaramente il duo disappunto verso il nuovo personaggio che oggi guida gli Stati Uniti.

“Quello che abbiamo ora come presidente è un kamikaze, e probabilmente causerà un olocausto nucleare. E mentre scoppierà il bordello, lui metterà benzina nel suo aereo e volerà in giro, aspettando che tutto si calmi e le bombe finiscano di cadere” queste le parole pronunciate dal rapper di Detroit sul palco durante la sua performance “Essere razzista è l’unica cosa in cui è fantastico, è così che gode e ha la pelle arancione”.

Infine arriva anche l’appello anti-Trump rivolto ai suoi fan “Per qualunque mio fan che sia un suo sostenitore, qui traccio una linea nella sabbia: o con me o con lui”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più