Leonardo.it

È morto Manlio Sgalambro, il filosofo di Franco Battiato

06
mar
2014
Pubblicato da:

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot OR
Suppress Placement Boxes.

Stamattina è morto Manlio Sgalambro, filosofo, scrittore e poeta nonchè coautore di molti brani di Franco Battiato. Sgalambro aveva 89 anni ed era noto al grande pubblico soprattutto per la ventennale collaborazione artistica con il musicista, in brani molto amati e che hanno fatto la storia della musica italiana, come “La Cura“. Ma Battiato non è stato il solo cantante con cui il filosofo abbia collaborato:

Sgalambro scrisse testi di canzoni anche per Patty Pravo (Emma), Alice (Come un sigilloEri con me), Fiorella Mannoia (Il movimento del dare), Carmen Consoli (Marie ti amiamo), Milva (Non conosco nessun Patrizio) e Adriano Celentano (Facciamo finta che sia vero), ed è anche l’autore del testo di canzoni per bambini, come Madama DorèFra Martino campanaroIl merlo ha perso il becco, su musica di Giovanni Ferracin.

Raggiunto dai cronisti, Franco Battiato non ha voluto commentare la notizia della morte del suo grande amico: “Non ho nulla da dire, è una cosa privata, è un dolore personale molto forte”. I funerali saranno celebrati domani alle 15:30 nella chiesa Crocifisso dei miracoli di Catania.