A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #
Home > News > Concerthotels: ecco la classifica dei migliori cantanti di sempre, vince Axl Rose
20
Mag
2014

Concerthotels: ecco la classifica dei migliori cantanti di sempre, vince Axl Rose

Pubblicato da:

Il sito Concerthotels.com ha provato a stilare una classifica dei cantanti migliori di sempre in base alla loro estensione e in generale alle prestazioni live. La ricerca dei migliori è stata fatta sia in ambito pop che rock e hanno scovato chi è riuscito a toccare la nota più alta e quella più bassa in tutta la carriera.

Così, è venuto fuori che Axl Rose dei Guns N’ Roses è il miglior cantante di sempre, con un’estensione vocale di cinque ottave, comprese tra il Fa basso di “There Was A Time” e il Si bemolle alla sesta di “Ain’t It Fun“. Subito dopo troviamo Mariah Carey, Prince, Steven Tyler degli Aerosmith e James Brown.

A grande sorpresa Freddie Mercury dei Queen e le sue quattro ottave comprese tra il Fa alla seconda di “All Dead, All Dead” e il Mi alla sesta di “It’s Late” si piazza all’undicesima posizione.

Nelle parti basse della classifica c’è anche Justin Bieber… ma non vogliamo anticiparvi più niente, meglio mostrarvi direttamente la classifica stilata da Concerthotels:

123


Ti potrebbero interessare:
Hard Rock Cafè: Oggi il “Freddie For A Day”, per ricordare e omaggiare Freddie Mercury
In occasione del suo compleanno, si festeggia oggi in quasi tutti gli Hard Rock Cafè del mondo la giornata mondiale dedicata a Freddie Mercury, uno dei più grandi frontman della scena musicale universale nonché una delle più belle voci mai...
Justin Bieber, nuovo arresto a Toronto
Ennesimo arresto per Justin Bieber, fermato dalla polizia di Toronto, in Canada, dopo aver causato un incidente per guida pericolosa e per aver in seguito aggredito un altro automobilista. Il cantante è stato già rilasciato perchè in America...
Prince, due nuovi album a settembre – tracklist
Grande business per Prince, che rilascerà ben due dischi distinti il 29 Settembre 2014: si tratta di "Plectrum Electrum" e "Art Official Age", e segneranno il ritorno del cantante di "" con la Warner, dopo 18 anni di divorzio. (altro…)...