Britney Spears ricoverata contro la sua volontà?

19
Apr
2019
Pubblicato da:

Nelle ultime ore un nuovo hashtag in rete ha sollevato moltissima attenzione, e grande preoccupazione, attorno alla cantante Britney Spears.

Secondo le ultime indiscrezioni, non confermate da fonti sicure, la donna sarebbe sconvolta dai problemi di salute del padre, e avrebbe di conseguenza accantonato tutti gli impegni lavorativi (compresa la sua residenza a Las Vegas) prima per poter stare accanto all’uomo, poi per prendersi cura di sé, ricoverandosi in una clinica psichiatrica.

Ma a fornire delle nuove indiscrezioni sul conto del ricovero è stato The Blast, la cui versione dei fatti è drammatica tanto quanto quella che era stata fornita in precedenza. 

“La versione delle nostre fonti è un po’ diversa da quella di quel podcast. Ci è stato detto che Britney nei mesi scorsi non solo non assumeva più i suoi farmaci, ma prendeva dosi sbagliate di altri medicine. La sua salute mentale era deteriorata, fino ad arrivare ad un punto pericoloso, se ne rendevano conto tutti quelli che le erano vicino”, esordisce The Blast, che ha rivelato quanto avrebbe riportato una fonte molto vicina alla principessa del Pop.

“La nostra fonte affidabile – scrive The Blast – ci ha detto che, se la sua famiglia non l’avesse fatta entrate in una clinica, ‘sarebbe morta’”.

Inoltre, sempre secondo la fonte, Britney sarebbe ricoverata da gennaio, non da marzo come tutti noi sappiamo. Per ora sono solo voci, ma in rete sono tanti i fan a credere a questa teoria. 

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più