Bono degli U2 in parlamento, per lui “L’immigrazione è un’enorme opportunità”

11
Ott
2018
Pubblicato da:

Il leader degli U2 torna ancora una volta ad affrontare il tema dell’immigrazione, soprattutto ora che l’Italia è al centro dell’attenzione mediatica mondiale. Questa volta però Bono ne parla in parlamento.

Al suo fianco compare il presidente del PE Antonio Tajani. “Il Continente sta chiedendo una nuova partnership e dovremmo sederci insieme tra eguali e conquistare il mondo” afferma davanti al parlamento europeo a Bruxelles “Sono europeo, oltre che irlandese, e l’idea di un patriottismo allargato è emozionante. Le persone stanno interrogando l’Europa, e abbiamo bisogno di più artisti coinvolti nel progetto europeo”.

A suo dire le migrazioni dall’Africa sono un’incredibile opportunità.

“L’Europa – ha infine concluso Bono – ha una fisiologia molto complessa ma, dietro la politica, c’è un cuore grande che batte e un cervello che strategicamente sta lavorando per migliorare la vita dei cittadini, viviamo di gran lunga meglio di chiunque altro al mondo. Voglio far parte di quell’idea romantica che è l’Europa“.

 

 

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più