Beyoncè racconta la malattia che ha sofferto durante la gravidanza e il rischio di perdere il figlio

18
Apr
2019
Pubblicato da:

Mentre era in dolce attesa dei gemelli Rumi e Sir Carter, la cante Beyoncè rivela solo oggi la malattia che l’ha colpita e il rischio di aver quasi perso un figlio.

Il suo cuore aveva smesso di battere” racconta la donna oggi, spiegando al Daily mail che per un mese è rimasta a letto per un mese. La diva della musica statunitense e mondiale ha sofferto di preeclampsia, o gestosi, una sindrome caratterizzata dalla presenza, singola o in associazione, di segni clinici quali edemaproteinuria o ipertensione in una donna in stato interessante e che secondo le statistiche mediche sarebbe più frequente nelle donne di colore a causa della maggior presenza di omocisteina e al minor tasso di acido folico nel sangue.

Questa notizia viene alla luce dopo la pubblicazione del docu-film che racconta la sua vita e la sua carriera, Homecoming.

“Il mio corpo ne ha passate più di quanto potessi pensare” ha dichiarato “Durante la guarigione, sentivo il mio corpo cambiato, avevo subito un intervento importante. Ho cercato di imparare a volermi bene e a prendermi cura di me stessa. Ho accettato il mio corpo più formoso”.

Il documentario della sua vita è disponibili su Netflix. “La mia mente non era lì. La mia mente voleva essere con i miei figli. Quello che la gente non vede è il sacrificio” prosegue ancora “Tornare sul palco è stato davvero difficile. Con la gravidanza il mio corpo ha subito molte più trasformazioni di quante io avessi mai potuto aspettarmi: il giorno in cui ho partorito pesavo quasi cento chili”.

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più