Leonardo.it

Apre una mostra in onore di Whitney Houston

30
lug
2012
Pubblicato da:

Nel febbraio del 2013 uscirà la biografia di Whitney Houston, che secondo indiscrezioni la descriverà come “vivace, pazza, e senza regole”, un’analisi profonda scritta dalla madre, Cissy Houston, che si fonderà su tutto quello che era nella vita di tutti i giorni la cantante morta l’11 febbraio scorso. Ma la biografia non sarà l’unica cosa che terrà vivo il ricordo di una delle voci più belle di sempre: a Los Angeles sta per aprire una mostra intitolata “Whitney! Celebrating the musical legacy of Whitney Houston”.

L’esibizione aprirà il 15 agosto prossimo al Grammy Museum della città degli angeli, e il direttore del museo, Robert Santelli, ha dichiarato: “Siamo particolarmente elettrizzati nel mostrare al pubblico la lunga comunanza di Whitney con lo show per i premi Grammy, e per celebrare il genio musicale che l’ha resa una delle cantanti pop e soul più premiate d’America”.

Tra gli oggetti in mostra troveremo alcuni costumi di scena indossati dalla Houston, tra i quali quello celebre e impossibile da dimenticare, lungo e bianco, indossato durante i Grammy Awards 1992. Inoltre, sarà possibile vedere foto private dell’artista, i suoi taccuini, biglietti di concerti, poster e oggetti gentilmente prestati dai fan.

Il Grammy Museum, situato all’ 800 W. Olympic Blvd. di Los Angeles, rimarrà aperto in onore della cantante fino al prossimo febbraio, periodo in cui è stimata la pubblicazione della sua biografia.