Leonardo.it

Alicia Keys querelata: ‘Girl On Fire’ considerata un plagio

19
dic
2012
Pubblicato da:

L’ombra del plagio è calata anche su Alicia Keys, della quale vi avevamo parlato proprio ieri per annunciarvi l’unica data italiana del suo tour. La bellissima cantante americana è stata querelata per aver copiato “Lonely Boy”, canzone scritta nel 1962 da Earl Shuman e portata al successo nel 1970 da Eddie Holman dopo che quest’ultimo l’aveva ribattezzata “Hey There Lonely Girl”. Il singolo sotto accusa è Girl On Fire, brano estratto dall’album omonimo.

Ad accorgersi della somiglianza tra le due canzoni, è stato Roger Friedman del blog Showbiz411, il quale ha evidenziato quelle che lui ritiene siano parti comuni tra i due brani. Ha preso la palla in balzo Earl Shuman, il quale ha basato la sua querela proprio sulle osservazioni del blog. Osservazioni le quali, però, specificano anche che la parte “rubata” sarebbe di circa 2 secondi.

L’avvocato del querelante, Philip Kaplan potrebbe presto scoprire d’essersi dato la zappa sui piedi in quanto difficilmente un giudice prenderebbe in esame una denuncia per plagio basata su due secondi di una sequenza di note simili. Dato che non si unisce alcuna perizia, l’intera procedura contro Alicia Keys e Sony Music Entertainment appare priva di fondamento e quindi molto probabilmente cadrà nel dimenticatoio.